Home
 Home  |  Studio  |  Edilizia Residenziale  |  Attività Commerciali  |  Restauro Edilzio  |  Pubblicazioni e Concorsi  |  Contatti 
  Staff
Studio >> Staff >> Arch. Massimiliano Failla

Dott. Arch. Massimiliano Failla (Catania 1972)

Si laurea in Architettura nel 1996 presso l'Università del Mediterraneo di Reggio Calabria, con il Prof. Ing. Sergio Caldaretti con una Tesi dal titolo "Il Parco fluviale del fiume Anapo". Si abilita alla professione d'Architetto nel 1997 e si iscrive all’Ordine degli Architetti  Pianificatori Paesaggisti Conservatori della provincia di Siracusa.

Nel 1997 consegue una specializzazione presso la scuola di management Guido Carli dell’università LUISS di Roma dal titolo “Management per l'Edilizia”.

L’anno successivo fonda l’omonimo studio di progettazione dov’è attualmente titolare, si occupa soprattutto di progettazione di edifici residenziali e commerciali, di ristrutturazioni e di progettazione di interni. Progetta numerose opere per lo più realizzate in Sicilia Orientale e in Calabria. Tra numerosi i committenti oltre a privati, conta diverse imprese di costruzione ed alcuni enti pubblici, tra cui l’IACP di Siracusa e il Provveditorato regionale alle opere pubbliche per il Lazio, quest’ultimo relativamente all’opera prestata presso il palazzo del Viminale in Roma. Nel 2003 collabora alla redazione del P.R.G. di Siracusa e il piano del Porto e Piano Particolareggiato di Ortigia, su incarico del Comune di Siracusa presso l’ufficio Speciale P.R.G. Opera inoltre da circa dieci anni come Consulente Tecnico, presso il Tribunale di Siracusa ed è attualmente componente della Commissione Urbanistica del Comune di Floridia (SR).

Si avvicina al settore dei Beni culturali, dapprima divenendo direttore Tecnico presso l’impresa Restauri Monumentali S.r.l., impresa operante nel ramo edile, del restauro architettonico e degli scavi archeologici; per tale impresa segue vari lavori pubblici nel campo del restauro e diversi scavi archeologici commissionati dalle diverse Sovrintendenze regionali. 
Successivamente nel 2004 fonda la società l’Archilab, ditta che si occupa principalmente di rilievi fotogrammetrici e di rilievi con laser scanner 3D. Con la stessa esegue numerosi rilievi, per le Soprintendenze ai Beni Culturali e altri enti in tutt’Italia, tra i più importanti realizzati appare il Teatro di Marcello e il Portico di Ottavia in Roma. Per alcuni lavori ha collaborato inoltre con alcuni dipartimenti universitari della facoltà di Ingegneria di Catania e di Messina, della Facoltà di architettura la Sapienza di Roma e dell’Istituto de Arqueologia De Merida, Ministero de Ciencia y tecnologia. 

Pubblicazioni, Concorsi e Docenze.
Dal 1997 al 2000 si presta la sua diversi moduli docenza per il corso per "Esperto in gestione d'Aziende Agrituristiche" e per il corso di formazione per "Esperti per la promozione e la gestione del contesto rurale, interpreti del territorio", entrambi commissionati dall’E.N.O.F, Ente Nazionale per l'Orientamento e la Formazione di Roma.
Partecipa nel 1997 a due concorsi per Idee a livello nazionale il primo per la progettazione del lungomare dei Ciclopi di Acicastello (CT) ed il secondo per la progettazione della Piazza Carlo Maria Carafa di Grammichele (CT) quest’ultimo con progetto selezionato e pubblicato nell’opera “Grammichele una città Plurale” edito dalla SKIRA, Milano 1998.
Nel 1999 partecipa al Meeting di progettazione Architettonica per il riordino degli spazi viari antistanti il palazzo comunale e la Chiesa di S. Bartolomeo a Floridia (SR).
Pubblica per la Fondazione Lombardia per l'Ambiente, presso Arti Grafiche, by Juri Iodice,1998, la tesi di laurea dal titolo "Il Parco fluviale del fiume Anapo".
Nel 2000 pubblica un articolo dal titolo, “Presenze storico-architettoniche lungo la Valle dell'Anapo” nel libro “Truvatura”, edito dall’Archeoclub d’Italia, Sezione di Floridia, pubblicato presso la “Nuova Grafica” di A. Invernale. Nel 2010 è tutor per il Corso IFTS "TECNICO SUPERIORE PER IL RILIEVO ARCHITETTONICO, LA RESTITUZIONE E LA RAPPRESENTAZIONE GRAFICA", II Annualità, organizzato dall'Istituto Tecnico Statale per Geometri "Filippo Parlatore" Palermo. Partecipa nell'anno 2012 a due concorsi internazionali a New York, il primo per “Reimagining the Waterfront, Manhattan's East River Esplanade” organizzato da Civitas New York e il secondo “New York CityVision competition” organizzato dalla rivista CityVision. Nello stesso anno pubblica le conclusioni in un articolo dal titolo “Rilievo integrato dei mosaici pavimentali nelle Ville romane di Terme Vigliatore e di Piazza della Vittoria a Siracusa”, nel n.44/2012 della rivista “disegnare”, rivista del dipartimento di Storia Disegno e Restauro dell'Architettura dell'Università La Sapienza di Roma.

Incontri e convegni.
A Messina, nel Novembre del  2009, in occasione del convegno organizzato dall’Università degli studi Di Messina e dalla Leica Geosystems S.p.A., dal titolo “laser scanner 3d, Metodologie operative, Applicazioni e Casi Studi”, tiene una relazione sulla metodologia di rilievo mediate laser scanner 3D nel caso della Chiesa di San Giovanni di Siracusa e della Cinta Muraria e del Castello di Noto Antica (SR)

A Roma, nel Marzo del 2010 in occasione dell’incontro, organizzato dall’Istituto Nazionale per il Commercio Estero e Assorestauro per il Corso di formazione in Italia e visita al salone del restauro di Ferrara di una delegazione estera, tiene una relazione sulla metodologia di rilievo utilizzata nel caso del Teatro di Marcello in Roma.  


 Architetto Massimiliano Failla - Viale Turati, 70 Floridia (SR) - P.IVA 01253590895 - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 23/07/2021